Notiziario Parrocchiale del 17 giugno 2018 – Anno XVI – numero 40

ECCO L’ESTATE 2018 NELLA PARROCCHIA DI SAN PIO X in parrocchia
Una prima comunicazione da dare: attendiamo ancora questa domenica 17 giugno nella quale alla Messa delle 19 della domenica inviteremo solo chi non ha già votato per lo spostamento della Messa alle 20 o il mantenimento alle 19 nei mesi di luglio e agosto a farlo. Poi forniremo i risultati definitivi cui ci atterremo. L’eventuale risultato riguarderà le Messe delle domeniche 1/ 8 / 15 / 22 / 29 luglio e delle domeniche 5 / 12 / 19 / 26 agosto più la Messa della sera di mercoledì 15 agosto. Vi comunicheremo presto con ampi avvisi il risultato e il conseguente orario.

MESE DI GIUGNO 2018

  • Martedì 19 con la lectio domenicale delle suore Carmelitane e giovedì 21 con l’adorazione eucaristica dopo la Messa delle 19 si concludono le attività liturgico – spirituali dell’anno pastorale.
  • Un caro saluto e un grazie a don Carlo Marin che celebrando la Messa di domenica 17 ci saluta (ovviamente solo per l’estate!). Arrivederci a lui e con lui nel mese di ottobre!
  • Domenica 24 giugno le sante Messe saranno ancora tutte quelle a orario invernale, comprese quelle delle 10 e delle 12.15 che poi non verranno più celebrate nei mesi estivi. La liturgia di sabato 23 e domenica 24 interrompe solo una volta il tempo ordinario e si celebrerà la solennità di San Giovanni Battista.
  • Venerdì 29 giugno a Roma si celebra la solennità dei santi Pietro e Paolo. Per i romani è festa di precetto. La Messa prefestiva di giovedì 28 e le Messe festive di venerdì 29 saranno alle 7.30, alle 9, alle 11 e alle 19. Come vedete, sono già Messe a orario estivo (ovvero non ci sarà già più la Messa delle 10 e quella delle 12.15).
  • Tutti i gruppi parrocchiali concludono le loro riunioni entro la fine di giugno.

MESE DI LUGLIO 2018

  • La celebrazione delle Messe subisce una variazione di orario. Saranno celebrate le Messe feriali delle 7.30, delle 9 e delle 19 in cripta (non quella delle 8.15) e le Messe festive delle 7.30, 9, 11 e 19 (o 20) in chiesa (non quelle delle 10 e delle 12.15). Ciò avverrà da venerdì 29 giugno a martedì 31 luglio. Messe feriali sempre in cripta, Messe festive in chiesa grande.
  • I sacerdoti in servizio parrocchiale saranno 3: Don Gianni, Don Bart, don Giacomo. Saranno disponibili in segreteria parrocchiale martedì, giovedì e sabato pomeriggio dalle 17 alle 19. Li potete contattare anche dopo le Messe feriali e quelle festive, mentre di domenica sarà sempre assicurato il servizio delle Confessioni sacramentali, ovviamente durante le Messe ad orario festivo.
  • La segreteria parrocchiale dal 2 (lunedì) al 31 luglio (martedì) sarà aperta lunedì, mercoledì e venerdì dalle 10 alle 12 e chiusa gli altri giorni della settimana. Dunque tre mattine a settimana ci sarà il servizio dei laici in segreteria al mattino e gli altri tre giorni ci sarà quello dei sacerdoti nel pomeriggio.

 MESE DI AGOSTO 2018

  • Da mercoledì 1 agosto a venerdì 31 agosto l’orario liturgico della parrocchia avrà un ulteriore cambiamento. Nei giorni feriali saranno celebrate le Messe delle 9 e delle 19 (non quelle delle 7.30 e delle 8.15) mentre nei giorni festivi continueremo a celebrare le Messe delle 7.30, 9, 11 e 19 (o 20).
  • Mercoledì 15 agosto sarà celebrata la solennità dell’Assunta. Le Messe saranno la prefestiva di martedì 14 e quelle festive di mercoledì 15.
  • Lunedì 21 agosto sarà la festa di san Pio X. La Messa delle 19 sarà celebrata in chiesa grande.
  • La segreteria parrocchiale sarà chiusa tutto il mese di agosto, ovvero non ci sarà il servizio dei laici in segreteria ma ci sarà quello dei sacerdoti, come a luglio: martedì, giovedì e sabato pomeriggio dalle 17 alle 19. Ci saranno don Giacomo, Don Darbello (un sacerdote ospite) e nell’ultima parte del mese don Paolo.
  • Dal 27 luglio al 6 agosto un gruppo di volontari sarà in Zambia per la consueta missione di verifica delle condizioni dei bambini e dei progetti. Si ricorda a chi volesse ancora versare il contributo per comprare il regalo al proprio bambino direttamente in Zambia di farlo, per favore, entro il 30 giugno. Grazie.
  • Dal 26 al 29 agosto un nutrito gruppo di pellegrini andrà a Medjugorje e pregherà per tutta la parrocchia, i suoi fedeli e i suoi cittadini

COSA AVVIENE NELLA PRIMA METÀ DI SETTEMBRE

  • Da sabato 1 a sabato 15 gli orari delle celebrazioni quotidiane saranno gli stessi di luglio. Le Messe feriali saranno alle 7.30, 9 e 19 (riprende la Messa delle 7.30). Da domenica 16 settembre e da lunedì 17 settembre saremo a pieno regime con gli orari invernali.
  • Le Messe festive di domenica 2 e di domenica 9 saranno ancora alle 7.30, 9, 11 e 19 (a settembre è certo che la Messa della domenica sera sarà alle 19). Da lunedì 3 settembre riprendono, un po’ per volta, anche gli orari delle confessioni e della presenza dei sacerdoti nella segreteria. Non saremo subito a pieno regime ma abbiate un po’ di pazienza!
  • Da lunedì 3 settembre la segreteria parrocchiale riapre con gli orari consueti dell’inverno (anche su questo vi chiediamo pazienza perché i laici volontari che si offrono per tenerla aperta potrebbero avere nei primi giorni di settembre problemi a venire).
  • Da venerdì 7 a domenica 9 settembre si svolgerà il ritiro di preparazione alla Cresima di alcuni dei circa 30 ragazzi che la riceveranno il 22 settembre in un unico turno. Si svolgerà presso il casale Biancaneve agli altipiani di Arcinazzo Romano. 6 ragazzi dei cresimandi del 22 faranno il ritiro lunedì 10 settembre presso le Domenicane di via Massimi.
  • La consueta preparazione – assemblea del nuovo anno pastorale per tutti i catechisti e gli animatori è ancora con date e modalità da definire. Lunedì 3 (speriamo) inizieranno nel pomeriggio le iscrizioni di bambini e ragazzi alla catechesi parrocchiale.

ALCUNE AVVERTENZE

  • Durante le Messe sia festive che feriali (il problema è soprattutto nelle Messe festive) è importante che 6 persone si alzino per raccogliere le offerte. È un servizio non delegato a nessuno in particolare, basta solo un po’ di buona volontà e che i sacerdoti che celebrano lo ricordino subito dopo la conclusione della preghiera dei fedeli. Ormai da un po’ di tempo facciamo questo appello anche d’inverno: è da costatare, senza amarezze, che per questo servizio semplicissimo le persone vanno sempre sollecitate e molti, forse distratti, non si pongono il problema, anche se non vedono alzarsi nessuno. Pazienza!
  • Come si sa, i sacerdoti vanno via qualche giorno durante l’estate o per vacanza o nei campi estivi o in Africa o nei pellegrinaggi. Durante questi giorni ogni sacerdote celebra quotidianamente la S. Messa. Chi vuole offrire intenzioni di preghiera, per defunti o viventi o altre intenzioni, affinché i sacerdoti celebrino e preghino per tali intenzioni ovunque si trovino, può farlo andando in segreteria parrocchiale e dando l’offerta per l’intenzione che desidera, sicuro che nei giorni estivi saranno celebrate una o più Messe per quanto si chiede. Sarà il parroco a distribuire equamente tra tutti i sacerdoti tali intenzioni di preghiera. È un modo per pregare per i defunti (la Messa è la preghiera più completa per la loro salvezza) e per aiutare i sacerdoti. Grazie!

BUONA ESTATE A TUTTI!

“Ho sempre pensato che il sentimento più alto che un uomo possa provare sia quello della gratitudine. Un uomo prova gratitudine quando chinandosi sulla propria storia riesce a vedere bellezza anche nelle pieghe e nelle ferite. Prova gratitudine non perché comprende tutto ma perché intuisce un senso altissimo della propria storia, di cui il dolore e le contraddizioni sono solo battute di una sinfonia più grande”.

(L.M. Epicoco)


Domenica 24 giugno, Natività di San Giovanni Battista:
L1: Isaia 49,1-6 | Salmo 138 | L2: Atti 13,22-26 | Vangelo: Luca 1,57-66.80

Venerdì 29 giugno, Santi Pietro e Paolo Apostoli:
L1: Atti 12,1-11 | Salmo 33 | L2: 2 Timoteo 4,6-8.17-18 | Vangelo: Matteo 16,13-19


Scarica il notiziario in formato PDF:  pdf2

2018-06-14T19:10:49+00:00 15 giugno 2018|