Notiziario Parrocchiale del 27 ottobre 2019 – Anno XVIII, numero 7

RITIRO PROGRAMMATICO
Cari Parrocchiani,
come già certamente sapete sabato 19 e domenica 20 si è tenuto il ritiro dei catechisti e animatori di gruppo ed i responsabili di servizi presso il monastero di Montefiolo.
È stato per tutti un bel momento di condivisione comunitaria, di ascolto della Parola e di programmazione basata sulle linee che ha dato il Parroco nelle sue tre meditazioni seguite da scambi per gruppetti e da una risonanza generale finale. Le tre meditazioni avevano il titolo significativo e programmatico:
– ripartiamo da Dio;
– non date riposo a Dio;
– silenzio, preghiera, Parola, Eucaristia… carità.
Nello condivisione finale è uscita la necessità di coinvolgere più persone possibili in alcuni servizi necessari per tutta la comunità, quali: la liturgia, la segreteria parrocchiale, la cura della sagrestia e la pulizia degli ambienti comunitari. Chiunque volesse dare la propria disponibilità e partecipare a uno di questi servizi può contattare don Andrea o don Gianni.
Grazie per la preghiera che abbiamo sentito viva ed efficace.

ADORAZIONE ANIMATA IN PREPARAZIONE ALLA SOLENNITÀ DI TUTTI I SANTI
Giovedì 31 si svolgerà in chiesa l’adorazione animata per prepararci a vivere il senso della chiamata alla santità nella nostra vita concreta. L’appuntamento è dopo la Messa prefestiva delle ore 19.
Da novembre tutti giovedì ci sarà l’adorazione animata, in chiesa, dai diversi gruppi parrocchiali.

SOLENNITÀ DI TUTTI I SANTI
Tutte le Sante Messe osserveranno l’orario festivo.

COMMEMORAZIONE DEI FEDELI DEFUNTI
Alle ore 19 del 2 novembre sarà celebrata la Messa in ricordo di tutti i defunti della parrocchia. Coloro che lo desiderano possono scrivere su un biglietto il nome del defunto che i sacerdoti della parrocchia ricorderanno nelle loro preghiere durante l’anno. I biglietti saranno raccolti nella cesta ai piedi dell’altare.

MERCATINO DI NATALE
In segreteria è possibile portare oggetti che verranno messi a disposizione per il mercatino di Natale, che permetterà alla parrocchia di svolgere un’attività caritativa nei confronti dei più bisognosi e di sostenere la pastorale.

2019-10-26T17:13:07+01:00 26 Ottobre 2019|